Londra, una metropoli di borghi

venerdì, 06 ottobre 2017

È una metropoli, Londra. La più “magnetica” al mondo, vale a dire la più capace di attrarre persone e aziende creative da ogni angolo del pianeta e mobilitarne le risorse per favorire lo sviluppo economico, sociale e ambientale, stando al Global Power City Index 2016*.

Un primato che la capitale dell’Inghilterra e del Regno Unito mantiene dal 2012, anno in cui ha ospitato i Giochi della XXX Olimpiade. Per la cronaca, e per curiosità, nella Top 10 del GPCI 2016, troviamo New York, Tokyo, Parigi, Singapore, Seoul, Hong Kong, Amsterdam, Berlino e Vienna.

Img-articolo-108-1

Una metropoli di borghi. Perché la Città di Londra è la parte più antica dell’intero agglomerato urbano, la cosiddetta City, denominata anche Square Mile, in virtù della sua estensione di 1,12 miglia quadrate (2,90 chilometri quadrati). E la City ha prima inglobato Westminster e poi gli altri 32 quartieri che formano la Greater London. Quartieri che un tempo erano villaggi di campagna.

Img-articolo-108-2

I quartieri che, insieme con la City, formano la metropoli britannica, sono:

  • Westminster
  • Kensington and Chelsea
  • Hammersmith and Fulham
  • Wandsworth
  • Lambeth
  • Southwark
  • Tower Hamlets
  • Hackney
  • Islington
  • Camden
  • Img-articolo-108-3
  • Brent
  • Ealing
  • Hounslow
  • Richmond
  • Kingston upon Thames
  • Merton
  • Sutton
  • Croydon
  • Bromley
  • Lewisham
  • Greenwich

Img-articolo-108-4

  • Bexley
  • Havering
  • Barking e Dagenham
  • Redbridge
  • Newham
  • Waltham Forest
  • Haringey
  • Enfield
  • Barnet
  • Harrow
  • Hillingdon

Vi suggeriamo, quindi, di approfondire la vostra conoscenza dei borghi di Londra. A tal fine, vi consigliamo la sezione London Areas di Visit London, la sezione Boroughs di All In London e la pagina Londra di Wikitravel. Potete anche seguire su Twitter l’hashtag #SeeMoreLondon, ideato da London & Partners, l’azienda ufficiale di promozione per la città di Londra.

Le migliori attrazioni di Londra (gratis e a pagamento)

London & Partners ci aiuta anche a individuare le migliori attrazioni di Londra. Ecco quelle gratis:

  • British Museum
  • National Gallery
  • Tate Modern
  • Natural History Museum

Img-articolo-108-5

  • Southbank Centre
  • Somerset House
  • Science Museum
  • Victoria and Albert Museum
  • Royal Museums Greenwich
  • National Portrait Gallery

Ed ecco quelle a pagamento:

  • Warner Bros. Studio Tour London
  • Coca-Cola London Eye

Img-articolo-108-6

  • Buckingham Palace Summer Opening
  • Madame Tussauds
  • Tower of London (Patrimonio Mondiale dell’Umanità)
  • Westminster Abbey (Patrimonio Mondiale dell’Umanità)
  • The View From The Shard
  • Stamford Bridge Tour and Museum
  • Kensington Palace
  • St. Paul’s Cathedral (Patrimonio Mondiale dell’Umanità)

Londra ospita un altro sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità: i Kew Gardens. E a proposito di verde, ecco i migliori parchi della città, sempre stando ai consigli di London & Partners:

  • Hyde Park
  • Regent’s Park
  • Richmond Park
  • St James’s Park

Img-articolo-108-7

  • Greenwich Park
  • Kensington Gardens
  • Hampstead Heath
  • Battersea Park
  • Victoria Park
  • Clapham Common
  • Lee Valley Regional Park
  • Bushy Park
  • Crystal Palace Park

Londra dal Tamigi

Img-articolo-108-8

«Il Tamigi attraversa il cuore di Londra e la divide praticamente in due parti, una settentrionale e una meridionale», si legge su Visit Britain. E un giro in barca sul Tamigi è un ottimo modo per scoprire e riscoprire Londra da un’altra prospettiva. Per informazioni riguardanti i tour, potete fare riferimento al sito web Transport for London.

Shopping a Londra

Img-articolo-108-9

«Londra è particolarmente famosa per lo shopping: dai mercatini di quartiere ai famosi grandi magazzini come Harrods, Selfridges e Liberty, qui troverai tutto quello che cerchi, e forse anche di più», si legge ancora su Visit Britain. Ed ecco, allora, i migliori luoghi dello shopping a Londra, suggeriti da London & Partners:

  • Oxford Street
  • Regent Street
  • Carnaby Street

Img-articolo-108-10

  • Bond Street
  • Brompton Road
  • Covent Garden
  • Notting Hill
  • Savile Row
  • King’s Road
  • Westfield London
  • Westfield Stratford City
  • Canary Wharf

Dolce Londra

Img-articolo-108-11

Non abbiamo inserito Londra nel nostro recente speciale sulle pasticcerie nel mondo non perché non lo meritasse, anzi. Soltanto perché abbiamo dedicato spazio ad altre città. Ci rifacciamo subito andando a condividere con voi i consigli di London & Partners. Segnatevi i nomi che seguono:

  • Lily Vanilli
  • Ms Cupcake
  • Peggy Porschen
  • Konditor & Cook
  • Bea’s Cake Boutique
  • Primrose Bakery
  • Crumbs & Doilies
  • Kova Patisserie
  • Dominique Ansel London
  • Hummingbird Bakery
  • Cutter & Squidge

E agli appassionati di cioccolato, suggeriti questi nomi:

Img-articolo-108-12

  • Charbonnel et Walker
  • Paul A Young
  • Fortnum and Mason
  • Mast Brothers
  • Choccywoccydoodah
  • Melt
  • Rococo
  • William Curley
  • Pierre Herme
  • Prestat

Abbiamo finito? No, potremmo scrivere ancora molto su Londra, e voi lo sapete bene. Ci fermiamo comunque qui, invitandovi a consultare con attenzione sia Visit London sia Visit Britain. Vi troverete numerosi spunti utili per confezionare le vostre proposte di viaggio e per aiutare i vostri clienti a costruire i loro itinerari e le loro esperienze.

Su Visit Britain, per esempio, scoprirete cosa fare a Londra nelle diverse stagioni dell’anno, mentre su Visit London avrete la possibilità di conoscere tutte le attrazioni in grado di soddisfare i più piccoli, e quindi chi viaggia in famiglia con bambini al seguito. Prima di salutarvi, vogliamo segnalarvi Inclusive London, il sito web di riferimento per Londra in materia di turismo accessibile.

*Global Power City Index 2016

Institute for Urban Strategies

The Mori Memorial Foundation

Buon viaggio dallo Staff 6Tour!

Previous Article Next Article