Speciale Helsinki

venerdì, 03 agosto 2018

Conta 635.000 abitanti Helsinki. «Una moderna città europea a misura d’uomo», si legge su Visit Finland, il sito web curato dall’Ente finlandese per il turismo. Nel 2017, la capitale della Finlandia ha superato per la prima volta i 4 milioni di pernottamenti.

 

Se si guarda alla regione di Helsinki, che comprende, tra le altre, le città di Espoo, Vantaa, Kirkkonummi, Vihti, Hyvinkää, Tuusula, Kerava e Järvenpää, i pernottamenti hanno toccato quota 5 milioni e 300.000.

 

 

Dei 4 milioni di pernottamenti registrati ad Helsinki, 1 milione e 900.000 circa sono da ascrivere al mercato domestico, mentre 2 milioni e 250.000 circa a quello straniero. La pressoché totalità dei pernottamenti – 3 milioni e 937.000 – è stata spesa in hotel.

 

Con riferimento ai visitatori stranieri, e sempre in merito ai pernottamenti negli hotel di Helsinki, nel 2017 i primi dieci Paesi di provenienza sono stati Russia, Germania, Svezia, Regno Unito, Cina, Francia, USA, Giappone, Paesi Bassi ed Estonia.

IMG-ART137-2

 

Helsinki ha rafforzato anche la sua capacità di attrazione quale destinazione congressuale: 72.000 visitatori hanno partecipato a 367 meeting di associazioni internazionali ospitati nel 2017 nella capitale finlandese. Da segnalare, inoltre, che il 47% dei pernottamenti registrati lo scorso anno negli hotel di Helsinki è dovuto a viaggiatori business.

 

In merito alle risorse istituzionali utili per approfondire la vostra conoscenza di Helsinki, oltre che a Visit Finland potete fare riferimento a My Helsinki, il sito web pubblicato da Helsinki Marketing, azienda di proprietà della Città di Helsinki, i cui contenuti sono in gran parte curati dai cosiddetti local (gente del posto).

 

 

Prima di salutarvi, vogliamo segnalarvi due sezioni di My Helsinki dedicate alle agenzie di viaggio e ai tour operator. La Helsinki Material Bank, con immagini, video, brochure, mappe e statistiche, e lo Helsinki Product Manual, disponibile in inglese, tedesco, cinese e giapponese.

 

Buon lavoro a tutti voi!

 

ps: se avete clienti appassionati di turismo e architettura, sappiate che la Alvar Aalto Foundation

ha realizzato il sito web Visit Alvar Aalto, che vi permette di individuare tutte le opere firmate dal noto architetto a Helsinki e nel resto della Finlandia.

Previous Article Next Article