Speciale Pasqua 2018

venerdì, 16 marzo 2018

Italia. Austria. Paesi Bassi. Portogallo. Sono i Paesi che vi suggeriamo di proporre ai vostri clienti per la Pasqua 2018, che cade il 1° aprile. Il Venerdì Santo e il Sabato Santo, di conseguenza, cadono rispettivamente il 30 marzo e il 31 marzo, mentre il Lunedì dell’Angelo cade il 2 aprile.

Prima di indicarvi nel dettaglio le destinazioni e le risorse di riferimento per la Pasqua 2018, vi ricordiamo che potete trovare spunti e ispirazione sia nei focus dedicati alla Pasqua 2016 e alla Pasqua 2017 sia in quelli che vedono protagonista la bella stagione, vale a dire la primavera. E poiché la Pasqua è una solennità cristiana, potete anche leggere lo speciale sul turismo religioso.

Pasqua 2018 in Italia

«Visitare l’Italia nel periodo di Pasqua è un’occasione da non perdere», si legge su Italia.it, il sito web curato da ENITAgenzia Nazionale del Turismo. «Da Nord a Sud, paesi e città sono invasi da feste popolari, processioni, riti religiosi, rappresentazioni sacre, sagre e tradizioni folcloristiche che ricordano la Passione di Cristo».

Img-articolo-127-1

Tra i luoghi della Pasqua in Italia suggeriti da ENIT, vi segnaliamo Bormio, in Lombardia, dove i vostri clienti potranno assistere alla sfilata dei Pasquali. La risorsa di riferimento sono le pagine web di Bormio.eu dedicate ai Pasquali, curate dall’ufficio turistico di Bormio.

Pasqua 2018 in Austria

«[…] la ricerca delle uova nascoste dal coniglio di Pasqua “Osterhase”, i sapori della tradizionale merenda di Pasqua in Stiria e nel Burgenland, i rami di salice decorati e fuochi accesi nella notte di Sabato Santo […]».

Img-articolo-127-2

Anche in Austria sono molteplici le tradizioni pasquali, ricorda l’Ente Nazionale Austriaco per il Turismo. Per avere un quadro generale delle stesse, potete consultare la pagina web Pasqua in Austria curata dal medesimo ente, dove troverete indicazioni sui mercatini pasquali di Vienna, Carinzia, Tirolo, Salisburghese, Stiria, Vorarlberg, Alta Austria, Bassa Austria, e Burgenland.

Con riferimento alla capitale austriaca, potete puntare i vostri browser web in direzione della pagina I mercati di Pasqua a Vienna, curata dall’Ente per il Turismo di Vienna.

Pasqua 2018 nei Paesi Bassi

Lisse, a circa 50 chilometri da Amsterdam, per festeggiare la Pasqua 2018 al Keukenhof, un parco ove ammirare «una fantastica collezione di tulipani, giacinti, narcisi, orchidee, rose, garofani, iris, gigli e molti altri fiori», per usare le parole impiegate su Holland.com dall’Ente del Turismo dell’Olanda. Il Keukenhof aprirà i battenti il 22 marzo, per chiuderli poi il 13 maggio.

Nei Paesi Bassi, la Pasqua porta con sé anche numerosi festival, tra cui il Paaspop, tre giorni di musica (30 marzo – 1° aprile) in programma a Schijndel, a circa 30 chilometri da Eindhoven.

Pasqua 2018 in Portogallo

Il Portogallo, infine. Che non esaurisce la sua offerta con Lisbona e Porto. Prova ne siano la Semana Santa di Braga e la Semana Santa di Óbidos, entrambe ricche di suggestioni.

Buona Pasqua!

Previous Article Next Article