Natale 2019, i migliori mercatini in Europa

venerdì, 15 novembre 2019

Non c’è più Zagabria tra i migliori mercatini di Natale in Europa nella Top 20 stilata da European Best Destinations (EBD) per il 2019. Non perché la capitale della Croazia abbia perso smalto, anzi. È soltanto questione di regolamento: dopo tre vittorie consecutive – e Zagabria ha primeggiato nel 2016, nel 2017 e nel 2018 – si è fuori dalla competizione.

A conquistare il gradino più alto del podio è stata Tallinn. Lo scorso anno, la capitale dell’Estonia occupava la decima posizione. Seconda classificata Budapest. Nel 2018, la capitale dell’Ungheria era al quarto posto. Medaglia di bronzo per Strasburgo (Francia), un anno fa classificatasi quinta.

ART170-img-corpo1-760px

(c) Copyright Sergei Zjuganov

Ma chi ha deciso quali sono i migliori mercatini del Natale 2019 in Europa? I viaggiatori che hanno risposto alla chiamata al voto di EBD, organizzazione con sede a Bruxelles (Belgio), sin dal 2009 impegnata a promuovere il turismo in Europa. Hanno espresso le loro preferenze 208.424 viaggiatori da 106 Paesi. Nello specifico, il 66% da Paesi europei e il 34% da Paesi extra-europei.

A proposito di Bruxelles, la capitale belga è arrivata settima, dietro a Poznan (Polonia), Erfurt (Germania) e Vienna (Austria). A chiudere la Top 10 sono Aquisgrana (Germania), Praga (Repubblica Ceca) e Cluj-Napoca (Romania). Quest’ultima, per inciso, è la città più importante della Transilvania.

ART170-img-corpo2-760px

Dalla decima alla ventesima posizione della classifica 2019 troviamo:

  • Montbéliard (Francia)
  • Metz (Francia)
  • Lipsia (Germania)
  • Dresda (Germania)
  • Basilea (Svizzera)
  • Colonia (Germania)
  • Norimberga (Germania)
  • Amiens (Francia)
  • Siviglia (Spagna)
  • Chester (Inghilterra)
ART170-img-corpo3-760px

(c) Copyright Celynnen_Photography – European Best Destinations

Mancano altre città che ospitano mercatini di Natale che meritano una visita? Senza dubbio. Al pari di ogni altra classifica di questo tipo, i risultati sono opinabili. A voi, quindi, suggerire altre destinazioni in linea con le esigenze dei vostri clienti.

Buon lavoro!

Previous Article Next Article